You are in:

06.12.2018 - Presentazione del progetto " Lo Spirito della Paleologa"

comunicato stampa:

Giulio Romano: Mantova 2019

A trent’anni dalla grande mostra su Giulio Romano, che segnò il completamento del recupero della reggia di Palazzo Te, Mantova si appresta a celebrare nuovamente il maestro manierista della “distorsione della forma”.

Il Polo di Mantova del Politecnico di Milano, in collaborazione con il Complesso Museale di Palazzo Ducale, sede della grande mostra Con una nuova e stravagante maniera, promuove il progetto Lo spirito della Paleologa.

 

Grazie alla versatilità della sua opera, il giovane Giulio fu inviato a Mantova alla corte di Federico II Gonzaga su suggerimento di Baldassarre Castiglione. Giulio raggiunse Mantova nel 1524 dove portò a termine incarichi di grande prestigio tra i quali la costruzione della residenza di Margherita Paleologo, moglie di Federico II Gonzaga: la palazzina annessa al Castello di San Giorgio, progettata da Giulio Romano e decorata da suoi allievi, fu demolita nel 1899.

Il progetto Lo spirito della Paleologa intende promuovere la ricostruzione temporanea dell’edificio, ricreando la memoria fisica e ideale dell’edificio residenziale giuliesco esattamente nel luogo in cui era stata immaginata e realizzata.

Il progetto espositivo immagina di ricomporre per parti la volumetria e gli spazi della stessa Palazzina per restituire la completezza della Reggia Ducale ed evocare così il progetto di Giulio Romano, realizzato tra il 1534 e il 1536.

 

Questo allestimento temporaneo si pone un duplice obiettivo: mostrare le diverse ipotesi progettuali immaginate per la sua ricostruzione (valorizzando ad esempio l’aspetto archeologico o al contrario quello teatrale) e portare il visitatore in un luogo oggi non convenzionale - ma che ha fatto parte degli spazi straordinari e molteplici di Palazzo Ducale -, un nuovo punto di vista verso il lago.

 

La presentazione del progetto avverrà durante la conferenza stampa programmata per il giorno 6 dicembre p.v. alle ore 12.00 presso la sala videoconferenze del Polo di Mantova del Politecnico di Milano in presenza del Prorettore di Polo, Prof. Federico Bucci, dei docenti coinvolti nel progetto per la parte scientifica (Prof. Massimo Ferrari, Carlo Togliani e Luigi Fregonese) e del Direttore del Complesso Museale di Palazzo Ducale Mag. Peter Assmann.