Ti trovi in:

06-11.09.17 Survey & Musealization - International Workshop

COMUNICATO STAMPA

 

SURVEY & MUSEALIZATION

WORKSHOP INTERNAZIONALE – 2° edizione

Verona, 06-11 settembre 2017


Sulla base dell’accordo di collaborazione per progetti internazionali siglato nel febbraio 2016 tra il Polo di Mantova del Politecnico di Milano e lo Shenkar College di Tel Aviv, si svolge quest’anno la seconda edizione del workshop ACRE, THE DOOR INTO MARE NOSTRUM - SURVEY & MUSEALIZATION che vede impegnati 8 studenti del Polo mantovano e altrettanti dello Shenkar College.

L’obiettivo del workshop è quello di integrare rilievo e progetto nei processi di conservazione del patrimonio culturale: la sinergia tra le due discipline permette infatti una maggior conoscenza e consapevolezza del patrimonio culturale e promuove la continuità e co-esistenza di strutture antiche e delle città contemporanee.

La prima parte del workshop si è svolta a febbraio scorso in Israele, nella città di San Giovanni d’Acri (Acre) e ha avuto come oggetto il rilievo di alcuni capolavori del centro storico della città, nella lista dei Beni Patrimonio UNESCO dal 2001, in collaborazione con l’International Conservation Center – Città di Roma di San Giovanni d’Acri.

Dal 6 all'11 settembre si svolgerà a Verona la seconda parte del workshop; grazie alla collaborazione della Direzione Musei d'Arte Monumenti del Comune di Verona e all’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Verona, il tema del workshop sarà il rilievo e il progetto di integrazione della Chiesa di San Francesco al Corso all'interno del percorso museale del Museo degli Affreschi Cavalcaselle a Verona.

Gli studenti partecipanti, selezionati con un bando del Polo di Mantova, hanno già partecipato in febbraio ad un workshop a San Giovanni d’Acri e concluderanno quindi a Verona la loro esperienza formativa e di scambio personale.

Lunedì 11 settembre, alle ore 11.00, i risultati del workshop saranno raccontati in un incontro che si terrà presso la nuova sede dell’Ordine degli Architetti di Verona, M15, ad ingresso libero.

In questa fase, il rilievo e gli elementi progettuali diventano strumenti per sviluppare scenari architettonici in cui i processi di conservazione del patrimonio culturale diventino un’opportunità di integrazione tra il costruito storico e la città contemporanea.

I docenti sono David Palterer e Andrea Adami del Poo di Mantova del Politecnico di Milano, l’arch. Mara Flandina, e Rebeka Vital e Yael Moria dello Shenkar College – Tel Aviv.

Le attività del workshop si inseriscono all’interno del progetto didattico e di ricerca della Cattedra UNESCO in Architectural Preservation and Planning in World Heritage Cities (Pianificazione e Tutela Architettonica nelle città Patrimonio Mondiale dell’Umanità) del Polo di Mantova.

________________________

CONTATTI:

 

welcome.mantova@polimi.it